Carrello 0
Rivista CDB_MaggioGiugno 2017

Civiltà del bere 2017/3 EDIZIONE DIGITALE ,

Edizione digitale di Civiltà del bere maggio-giugno 2017.
Monografia: “Annate 1970-2017”

Ogni annata racconta una storia. Abbiamo provato a sintetizzare lo spirito di 47 vendemmie (dal 1970 al 2017 già in cantina nell’emisfero australe) per ricordare le grandi, le medie e le pessime annate, e per guidarci nelle scelte.

Per acquistare l’edizione cartacea clicca qui

4,00

Product ID: 2620 Categories: , .

Si tratta di uno dei concetti chiave dell’enologia. L’andamento climatico delle annate darà frutti di carattere molto particolare, a seconda che esse si collochino vicine agli estremi del freddo-umido oppure del caldo-siccitoso.

E il clima non ha un ruolo fondamentale solo dal punto di vista qualitativo, con uve più o meno mature, concentrate, zuccherine… ma anche quantitativo. Come abbiamo tristemente sperimentato negli ultimi anni, le gelate primaverili, quelle che si abbattono sulle viti quando hanno già germogliato, ingannate da un preludio estivo, riducono drasticamente la resa della pianta in termini di raccolto nell’anno in corso e non solo, perché tali fenomeni compromettono altresì le dimensioni di quello successivo.

In queste pagine i nostri autori hanno cercato di sintetizzare lo spirito di 47 vendemmie (dal 1970 al 2017 già in cantina nell’emisfero australe) per ricordare le grandi, le medie e le pessime annate, e per guidarci nelle scelte.

E poi si prosegue, con le anteprime in Sicilia e nelle Langhe. Ci mettiamo in viaggio tra Champagne, Galizia (in cucina) e Montalcino, fermandoci in Emilia Romagna per una birra (o due, o tre). Scopriamo quali sono le denominazioni più premiate dalle Guide vini. Cosa si cela dietro le quinte di Ornellaia. E un abbinamento a dir poco difficile: vino e insetti.

In allegato gratuito, anche i Protagonisti di VinoVip 2017.

Buona lettura!

 

SOMMARIO Civiltà del bere maggio-giugno 2017/3

Editoriale. Più che naturali, trasparenti

Monografia. Annate 1970-2017

  • Analisi di 47 vendemmie
  • La storia by Ezio Rivella
  • Italia: dalle Langhe alla Sardegna
  • Francia: dall’Alsazia al Rodano
  • Germania: Mosella
  • Austria: Wachau
  • Spagna: Ribera del Duero e Rioja
  • Portogallo: Porto
  • California: il Cabernet in Napa Valley
  • Sudamerica: Argentina e Cile
  • Sudafrica
  • Oceania: South Australia, Victoria e Nuova Zelanda

L’italiano

  • Autoctoni da riscoprire in Piemonte
  • Dalle Guide vini 2017. La top 10 delle denominazioni
  • Dietro le quinte di Ornellaia
  • Vinitaly, il bilancio
  • Sicilia en Primeur
  • Vent’anni di Jazz&Wine in Montalcino
  • Anteprime nelle Langhe

Senza confini

  • Il mondo Champagne spiegato ai giovani

Scienze

  • Seminario Masi. Appassimento in pianta o in fruttaio?

Business

  • Con Russia e Giappone guardiamo a Est

Food e l’altro bere

  • La birra in Emilia Romagna
  • Cocktail a tavola. Carciofi e vodka?
  • La nuova ola della cucina gallega
  • Intrecci, scuola di alta formazione di sala
  • Il ghiottone errante. Capperi
  • Abbinamenti difficili. Insetti

 

Rubriche

  • Luoghi (non) comuni. Arriva il mastro di cantina, chef de cave nostrano (Cesare Pillon)
  • Controvento. Svolta del Bordeaux 2016: vince il partito “moderato” (Luciano Ferraro)
  • La eno-gioventù. Diego Finocchi e Marco Mascellani (Jessica Bordoni)
  • Civiltà del web. Quelli che… di che community sei? (Stefano Tesi)
  • Tasting Notes. I nostri 24 migliori assaggi