Carrello 0
Cop 4_2018_cartaceo

Civiltà del bere 2018/4 EDIZIONE CARTACEA

Edizione cartacea di Civiltà del bere luglio-agosto 2018.
Monografia: “Migrazioni”

Spedizione sospesa dal 30/7 al 2/9

14,00

Product ID: 4123 Category: .

Pare che, in certi passaggi della storia,  si tenda a dimenticare banali evidenze di un passato nemmeno lontano. La migrazione è insita nei caratteri dei popoli. E le nostre genti, in particolare, con un ampio carico di nostalgia e speranze, hanno imbarcato – spesso clandestinamente – i propri vitigni, per ricreare quell’elemento così essenziale per la loro civiltà, qual è il vino.

In questo numero tratteremo delle migrazioni di persone e uve. E di molto altro ancora.

Buona lettura!

 

SOMMARIO Civiltà del bere luglio agosto 2018/4

Editoriale. Migrazioni e identità

Monografia. Migrazioni

  • La mappa degli italiani all’estero
  • Le nostre uve oltremare soffrono di saudade
  • Siamo tutti nella stessa barca
  • Il libro: Nel solco degli emigranti
  • La fuga dei cervelli vinicoli
  • Le stelle italiane brillano sotto altri cieli

L’italiano

  • Autoctoni da riscoprire in Emilia Romagna
  • Il bianco e il nero: i due Pinot in Alto Adige
  • Pinot grigio, nuova Doc delle Venezie
  • Anche i rosati invecchiano
  • Val di Cembra, la casa del Müller Thurgau
  • Dal letame nascono i fior … e anche la vigna
  • Playlist dell’estate

VinoVip al Forte

  • 175 parole del vino in un libro di Cesare Pillon
  • Ritorniamo ai raspi?
  • Grand Tasting alla Capannina
  • Wine & Money, il convegno

Business

  • Chi ci berrà nel 2022?
  • 2018, il nostro mercato frena

Senza confini

  • Alsazia, non solo Riesling

Food e l’altro bere

  • La birra made in Italy
  • Antica liquoreria Meletti
  • I colori dell’estate nei cocktail a tavola
  • Abbinamenti difficili: vitello tonnato
  • Il ghiottone errante: seppie

WOW il concorso di Civiltà del bere

Rubriche

  • Luoghi (non) comuni. Zucchero sì, ma solo d’uva. Perché? (Cesare Pillon)
  • Controvento. Per raccontare il vino cercate la sua anima (Luciano Ferraro)
  • Nel segno di Bacco. La migrazione di Dioniso da rosso a “imbrattato” (Antonella Giardina e Cristian Aiello)
  • Tasting Notes. I nostri 24 migliori assaggi