Carrello 0
Cop 4_2019_cartaceo

Civiltà del bere 2019/4 EDIZIONE CARTACEA

Edizione cartacea di Civiltà del bere luglio-agosto 2019.
Monografia: “Mix”

7,00

Product ID: 5330 Category: .

La miscelazione è un’arte, e anche una scienza, che mira alla qualità, all’armonia e all’equilibrio in tutti i campi del bere e del mangiare.

E così, in vigna, si creano gli incroci perché migliorano la resistenza della vite a malattie e fenomeni atmosferici avversi. In cantina, si mischiano uve provenienti da diversi vitigni, vigne e botti alla ricerca di una specificità territoriale.

In cucina, le tradizioni gastronomiche di più Paesi si incontrano e si intrecciano dando luogo a nuovi stili, occidentali e orientali insieme. E senza la miscelazione non esisterebbero neppure i cocktail.

Buona lettura!

 

SOMMARIO Civiltà del bere luglio agosto 2019/4

Editoriale. WOW! il ritorno della tipicità

Monografia. Mix

  • In vigna
  • In cantina
  • Food
  • Cocktail

L’italiano

  • Autoctoni da riscoprire in Campania (I)
  • Sicilia Doc, le analisi Nielsen e Wine Intelligence
  • Primitivo di Manduria, Consorzio alfiere della qualità
  • Master Sant’Anna per gli eno-ambasciatori di domani
  • A Benvenuto Orvieto diVino si brinda al nuovo spumante
  • Pinto grigio delle Venezie: il primo convegno nazionale
  • Mezzo secolo di Conegliano Valdobbiadene Prosecco
  • Senza filtro: l’evento sull’uso dell’argilla
  • Il valzer delle Anteprime

VinoVip Cortina

  • Il cortometraggio e il talk show
  • La Notte delle stelle e il Premio Khail
  • André Tchelistcheff, il visionario innovatore
  • Il leggendario Wine tasting delle Aquile

Scienze

  • Qual è il rapporto tra suolo e vitigno?
  • Densità d’impianto: come sceglierla

Senza confini

  • Scopriamo i vini di confine
  • Ungheria: non solo Tokaji
  • M de Minuty, limited edition firmata da Ruby Taylor

Business

  • Quanto sarà lunga l’onda dell’export?

Food e l’altro bere

  • Il lievito fa la birra
  • Antica liquoreria Chialva
  • Per favore chiamatelo banqueting!
  • Abbinamenti difficili: gelati e sorbetti
  • Il ghiottone errante: peperone

Un ricordo di Lucio Caputo

Rubriche

  • Luoghi (non) comuni. L’ambigua piramide della qualità – Cesare Pillon
  • Controvento. Da Soldati a Veronelli all’alba dell’era post-Parker – Luciano Ferraro
  • The Wine Economist. Pocos, locos y mal unidos. Il paradosso del vino sardo – Mike Veseth
  • La eno-gioventù. Giovanna Caruso e Maria Vittoria Maculan – Jessica Bordoni
  • Sound Sommelier. Il vino? Si può ascoltare – Paolo Scarpellini
  • Tasting notes. I nostri 8 migliori assaggi